Il 18 giugno 2019 è entrata in vigore la legge n. 55/2019 di conversione del D.L. n.32/2019 cd. “Sblocca Cantieri”contenente all’art.1 importanti modifiche al Codice dei Contratti Pubblici ( D.lgs. n.50/2016)

leggi tutto

 

V edizione del concorso d’idee, al Convitto Cutelli la cerimonia di consegna

PREMIO D’ARCHITETTURA 2019 TARGATO ANCE CATANIA: «NUOVE IDEE PER SPRONARE LA CITTÀ»

Vince il progetto dell’arch. Roberta Sinesio: in Piazza Nettuno una terrazza ciclo-pedonale in pietra lavica per avvicinarsi allo Jonio. Soluzione che coniuga le due anime etnee, Vulcano e Mare. Leggi tutto

Tutti i progetti partecipanti cliccando qui

 

AREA LAVORI PUBBLICI 

BANDI TIPO AFFIDAMENTO SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA

A seguito dell’entrata in vigore della L. n. 55/2019 (cd. “sblocca cantieri”) che ha modificato il Codice Appalti d.lgs. n. 50/2016, l’Assessorato Reg. Infrastrutture ha aggiornato i bandi tipo per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e per i concorsi di progettazione e di idee.  All. Bandi  tipo - leggi tutto

AREA EDILIZIA E TERRITORIO

RESPONSABILITA’ PER VIZI IMMOBILE – VADEMECUM ANCE

La responsabilità per rovina, vizi e gravi difetti che possono manifestarsi nei dieci anni successivi all’esecuzione dell’intervento edilizio sull’immobile ex art. 1669 Cod. Civile, deve essere ascritta in via principale all’appaltatore. Tuttavia, in alcune circostanze tale responsabilità può coinvolgere anche soggetti (progettista, direttore lavori) che, prestando a vario titolo la loro professionalità nella realizzazione dell’opera, potrebbero aver contribuito per colpa professionale al verificarsi del danno.

Per approfondimenti vedi vademecum ANCE contenente una rassegna di giurisprudenza sull’argomento - leggi tutto

 

Comunicazione

Un momento di confronto e condivisione, ma soprattutto una tavola rotonda operativa per l’analisi e la proposta di soluzioni concrete volte a fronteggiare uno dei problemi più allarmanti degli ultimi tempi: il rischio sismico. È questo l’obiettivo prioritario di #CataniaSicura, l’iniziativa organizzata da Ance Catania, che vede coinvolti tutti gli attori della filiera edile, «per attuare una strategia comune sulla messa in sicurezza del capoluogo etneo – ha spiegato il presidente dei Costruttori Giuseppe Piana – oggi al primo posto nella lista delle città più pericolose d’Italia, soprattutto alla luce dell’atteso BigOne, che metterebbe letteralmente in ginocchio il nostro territorio, con una previsione di vittime di oltre 150mila persone». 

Galleria Immagini

 

Urbanistica e Territorio

Con sentenza n. 232 /2017 la Corte Costituzionale, depositata l’8 novembre 2017, si è pronunciata sulle questioni di legittimità in via principale degli artt. 3 comma 2 lett. f) ; 11 comma 4, 14 e 16 della legge della Legge Regionale 10 agosto 2016, n. 16 (Recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n.

LEGGI TUTTO

 

 

 

 

Lavoro e Relazioni Industriali

Compilazione flusso Uniemens - Assicurazione economica di malattia

Con messaggio N. 803/19 l’INPS comunica di aver istituito il nuovo elemento “TipoRetrMal” (“Tipo trattamento retributivo applicato al lavoratore, sulla base delle previsioni del contratto o accordo collettivo di lavoro (..), nei casi di assenza per malattia”), che dovrà essere inserito nella sezione “DenunciaIndividuale” del flusso Uniemens, a decorrere dal periodo di competenza marzo 2019.

Leggi tutto

 

Firmato il 22 giugno, presso la sede dell’ANCE Catania, tra ANCE Catania e FENEAL UIL, FILCA CISL e FILLEA CGIL provinciali, l’Accordo Provinciale Integrativo del C.c.n.l. Edilizia del 1° luglio 2014.

 

 

 

 

 

Lo scorso 18 luglio è stato siglato dall’ANCE, dalle Organizzazioni nazionali delle Cooperative e dai Sindacati nazionali edili (Fillea, Filca e Feneal) il Verbale di rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti delle imprese edili ed affini.

 

Lavori Pubblici

 PREZZARIO REG. LL.PP. SICILIA 2019

Con riferimento al comunicato di pari oggetto inviatovi ieri, nel Decreto Ass. Infrastrutture è precisato che il Prezzario 2019 ha validità dal giorno successivo alla pubblicazione sul sito istituzionale dell’Assessorato Reg. Infrastrutture, pertanto lo stesso entra in vigore oggi 18 gennaio e resterà in vigore fino al 31 dicembre 2019.

Leggi tutto

 

DIRETTIVE EU 2014

La Sicilia 29 - 30 Dicembre 2011

      

Tuesday 17 September 2019