Le informazioni riportate nel report sono state ricavate dalla sezione “Amministrazione Trasparente” presente nel sito istituzionale e/o da notizie assunte direttamente dagli Enti interessati.

 PATTO PER CATANIA

Il Patto per lo Sviluppo della Città di Catania (Patto per Catania), firmato il 30 Aprile 2016, prevede un investimento finanziario per il territorio della città di Catania e per l’Area Metropolitana di Catania pari a circa 747 milioni di euro, come da riprogrammazione a fine 2017, di cui 332 milioni afferenti al Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020. Il Patto, inteso quale strumento di programmazione unitaria per la pianificazione degli investimenti nell’ambito dei servizi e delle infrastrutture nell’area metropolitana, si avvale di diverse fonti finanziarie, oltre alle risorse di cui sopra.

Gli investimenti previsti nel Patto sono finalizzati alla realizzazione di interventi inerenti le seguenti aree tematiche:

INFRASTRUTTURE:

  • Mobilità Stradale (Vie di Fuga Rotolo-Ognina, Strada di collegamento Etna Sud, CTA Mover – Interventi di messa in sicurezza e innovazione, Rifacimento Mantellata per la protezione del Molo di Levante)
  • Rigenerazione urbana (Infrastrutture Verdi, Parco Urbano e Piste Ciclabili nel Quartiere di Librino, Riqualificazione del Giardino Bellini)
  • Didattica (Interventi di messa in sicurezza e di risparmio energetico negli edifici pubblici)
  • Inclusione Sociale (Realizzazione e Recupero di alloggi “Le Due Torri”, Recupero Fabbricato di via Rocchetti da adibire a Centro Inclusione Sociale, Recupero Immobile Confiscato alla Mafia)
  • Ambiente (Impianto di depurazione in infrazione comunitaria)
  • Sviluppo e competitività delle imprese (Infrastrutturazione e riqualificazione ambientale aree industriali di Catania)
  • Valorizzazione del patrimonio culturale (Rifunzionalizzazione della rete museale e dei teatri comunali)
  • Sport (Riqualificazione Impianti sportivi)

 SERVIZI:

  • Rafforzamento delle competenze dell’amministrazione
  • Sviluppo e competitività delle imprese

Nel presente report sono stati analizzati soltanto gli interventi rientranti nella categoria “Infrastrutture” ossia 92 interventi complessivi, per un importo pari a 385.697.245,29 € (vedi Tabella 1)

Tabella 1 – Fonte di Finanziamento

Ciascun intervento è stato analizzato secondo un preciso iter, in cui sono state individuate le seguenti fasi corrispondenti allo stato di avanzamento dell’opera pubblica in questione:

FASE 1 – Progettazione (fattibilità tecnica ed economica, espletamento della gara di appalto dei servizi di progettazione, aggiudicazione dell’appalto, progetto definitivo e progetto esecutivo);

FASE 2 – Esecuzione dei lavori (espletamento della gara di appalto dei lavori, aggiudicazione dei lavori, consegna dei lavori, chiusura e collaudo dei lavori).

In ogni singolo intervento sono state inserite le seguenti informazioni:

  • la stazione appaltante;
  • il codice CUP (Codice Unico di Progetto);
  • il RUP (Responsabile Unico del Procedimento);
  • il costo complessivo dell’opera pubblica e relativo decreto di ammissibilità al finanziamento;
  • l’inserimento dell’intervento nel Programma Triennale OO.PP. 2019-2021 e 2020-2022 degli Enti interessati, con indicazione dell’annualità nella quale si prevede di dare avvio alla procedura di affidamento.

I risultati ottenuti mostrano la seguente situazione: è emerso che il 14,3% del costo complessivo (385 mln) è costituito da interventi per i quali non si sono trovati documenti ufficiali nel sito dell’Amministrazione Comunale sopra citato. Successivamente, si è constatato che quasi 125 mln di euro (pari al 32,4% dell’importo complessivo) sono stati impegnati in progetti per i quali, ad oggi, è presente soltanto il progetto di fattibilità tecnica ed economica, e che pertanto necessitano di una progettazione definitiva ed esecutiva per poter avviare la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori.

Relativamente agli interventi i cui livelli di progettazione si sono conclusi e per i quali si potrebbe avviare la procedura per la scelta del contraente ai fini dell’esecuzione dei lavori (pari a 35 interventi), questi incidono per il 15,8% (pari a 60.9 mln di euro) sull’importo complessivo.

Inoltre, sono presenti 5 progetti per i quali ad oggi i lavori sono in corso (secondo quanto è emerso dagli atti amministrativi presenti sul sito comunale), il cui costo parziale incide per il 1,5% (pari a circa 5.6 mln di euro). Infine, è emerso che per un totale di 27 interventi i lavori risultano essere conclusi, per un costo pari al 4% (ossia a circa 15.4 mln di euro) rispetto al costo complessivo degli interventi in oggetto (vedi Figura 1 e Tabella 2)

Figura 1 – Incidenza % su costo totale interventi

 

Tabella 2 – Legenda Stato attuale

 

ALLEGATI:

Interventi PATTO PER CATANIA – Dettaglio Stato di Avanzamento

Interventi PATTO PER CATANIA – Schema riepilogativo