Bonus facciate

Per le persone fisiche, gli esercenti arti e professioni, e per gli enti non commerciali, il Bonus facciate spetta per le spese effettivamente pagate nel 2020, indipendentemente dalla data di avvio degli interventi. Per le spese relative a interventi condominiali rileva la data del bonifico effettuato dal condominio, indipendentemente dalla data di versamento della rata condominiale da parte del singolo condomino.

È quanto ribadito dall’Agenzia delle Entrate con la Risposta n. 191 del 23 giugno 2020 resa all’amministratore di un condominio in merito a una serie di quesiti inerenti il cd. Bonus facciate.